La luce dei lampioni
cuce un altro ricamo
all’antica facciata, mentre
le ultime macchie viola
sopravvivono accatastate tra i monti.
La sera si tarda, aspetta
un sipario sempre aperto
lo spettacolo in un altro spettacolo.
Dai sampietrini, un po’
di lato un po’ da soli, si guarda
coloro che in prima fila
coi gomiti fioriti sulla balaustra
guardano oltre la terrazza,
abbracciati.

Monte Berico, giugno-agosto 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...